dianoia - rivista di filosofia

del Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell'Università di Bologna

Ultimo numero

27, 2018

Filosofia di un’età che si designa attraverso l’immagine della luce, la filosofia dell’Illuminismo s’impone alla riflessione di Hans Blumenberg (Lubecca 1920-Altenberge 1996) come riferimento fondamentale della modernità. Le diverse prospettive della sua indagine arborescente – storia, filosofia, ermeneutica, semiotica – concorrono tutte a un’identificazione delle immagini attraverso le quali l’Illuminismo traduce le sue certezze e i suoi dubbi, le sue aspirazioni e le sue delusioni. Per Blumenberg la filosofia dell’Illuminismo è una filosofia problematica, orientata verso il futuro da una teoria del progresso, ma anche da una ragione già consapevole dei suoi limiti e dei suoi pericoli, se non della sua decadenza. Dalle sue pagine una nuova dialettica dell’Illuminismo?
Questo volume indaga la riflessione filosofica di Blumenberg sulla costituzione della razionalità moderna secondo tre assi principali: l’ermeneutica dell’Illuminismo, il dibattito sullo statuto e la legittimità dell’età moderna, il confronto con la filosofia e la storia della filosofia.

Diego Donna è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna. Le sue ricerche indagano le forme e gli sviluppi del cartesianesimo e dello spinozismo in età moderna e contemporanea. Fra le sue pubblicazioni, Le catene di ragioni e l’ordine della natura. Teorie della conoscenza in Descartes e Spinoza, Milano, Mimesis, 2015.

Piero Schiavo è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna. Si occupa del rapporto tra filosofi antichi e filosofi dell’età moderna, in particolare della ricezione di Democrito tra XVI e XVIII secolo, su cui ha pubblicato diversi articoli. Tra i più recenti, Immagini di Democrito nelle edizioni delle Vite di Diogene Laerzio dal XV al XVIII secolo, in «Bruniana & Campanelliana» XXIV, 2/2018.

© STEM Mucchi Editore
Finito di stampare nel mese di giugno 2017
Grafica STEM Mucchi (MO)
Stampa Editografica (BO)

Vai all'indice

Numeri precedenti


Notizie e info

Direttore:
Mariafranca Spallanzani
Vicedirettore:
Marina Lalatta Costerbosa
Comitato di direzione:
Alberto Burgio, Francesco Cerrato, Vittorio d'Anna, Franco Farinelli, Riccardo Fedriga, Carlo Gentili, Manlio Iofrida, Mariafranca Spallanzani.
Comitato scientifico:

Carlo  Borghero  (Università di Roma “Tor Vergata”), Dino Buzzetti (Università di Bologna), Giuseppe  Cambiano  (Scuola Normale Superiore di Pisa), Pietro Capitani (Università di Bologna), Claudio  Cesa † (Scuola Normale Superiore di Pisa), Raffaele  Ciafardone  (Università di Chieti), Michele  Ciliberto  (Scuola Normale Superiore di Pisa), Fiorella  De Michelis Pintacuda † (Università di Pavia), Giambattista  Gori  (Università degli Studi di Milano), Lucian Hölscher (Ruhr Universität Bochum), Hans Heinz Holz † (Rijksuniversiteit Groningen), Giorgio  Lanaro  (Università degli Studi di Milano), Catherine  Larrère  (Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne), Ernst Müller (Humboldt-Universität zu Berlin), Alfonso  Maierù  (Università di Roma “La Sapienza”), Jean-Claude Margolin † (Université de Tours), Paola  Marrati (Johns Hopkins University - Baltimore), Gianni  Paganini  (Università del Piemonte Orientale), Johannes  Rohbeck  (Technische Universität - Dresden), Ricardo  Salles  (Universidade Federal do Estado do Rio de Janeiro), Falko Schmieder (Zentrum für Literatur- und Kulturforschung Berlin), Maria Emanuela Scribano  (Università di Venezia), Giovanni  Semeraro  (Universidade Federal Fluminense - Rio de Janeiro), Stefano  Simonetta  (Università degli Studi di Milano), Silvano  Sportelli  (Università di Bologna), Alexander Stewart  (Lancaster University), Walter Tega (Università di Bologna), Luigi  Turco  (Università di Bologna), Luc  Vincenti  (Université “Paul Valéry” Montpellier III), John P. Wright (Central Michigan University - Mount Pleasant, Michigan), Günter  Zöller  (Ludwig-Maximilians-Universität - München).

Comitato di redazione:

Alessandro Chiessi, Diego Donna, Roberto Formisano, Gennaro Imbriano, Gabriele Scardovi, Piero Schiavo.

Editore:
logo clueb

Numeri 20-27:

Stem Mucchi Editore srl
Via Emilia est, 1741 – 42122 Modena
Tel. +39 059 374094 Fax +39 059 282628
P.IVA 01419030364
Reg Impr. MO214687
Sito: www.mucchieditore.it
Email: info@mucchieditore.it


logo clueb

Numeri 1-19:

CLUEB Editrice
Società Cooperativa
Via Marsala, 31 – 40126 Bologna
Reg. Imprese di Bologna 00282850379
R.E.A. Bologna 138332
P.IVA IT00282850379
Copyright © 1959-2013 CLUEB

Link

  • Acquista numeri:

  • La rivista Dianoia è disponibile sia in versione a stampa che in versione digitale agli indirizzi: 
  • n. 20-27: MUCCHI editore
  • n. 1-19: CLUEB casa editrice
  • Abbonamenti

  • Casalini Libri s.p.a.
  • È possibile sottoscrivere abbonamenti alla versione digitale, abbonamenti per università ed Enti chiedendo informazioni a:
  • Casalini Libri s.p.a.
    Via Benedetto da Maiano, 3
    50014 Fiesole (FI) – Italy
    Tel. ++39 055 50181 – Fax ++39 055 5018201
  • Università di Bologna

  • Dipartimento di Filosofia e Comunicazione
  • logo unibo